Skip to main content Skip to search

Commercialista in Slovenia

Arrivando sul nostro sito avete trovato un commercialista in Slovenia che parla e gestisce i clienti in lingua italiana. I nostri commercialisti hanno tutta la esperienza e la conoscenza di regole e leggi fiscali slovene, italiane e europee. Questo ci permette di studiare le problematiche inerenti alla posizione del residente fiscale Italiano. Il commercialista in Slovenia che segue il trasferimento delle attività economiche e personali di un residente fiscale Italiano dal Italia in Slovenia deve sapere come regolarizzare la posizione fiscale in entrambi i paesi. Non tutti si possono permettere per vari motivi di spostare la residenza fiscale dal Italia in Slovenia. Per questo il commercialista in Slovenia deve sapere come aiutare il cliente a non mettersi in guai fiscali in Italia.

Commercialista in Slovenia
Studio commercialista in Slovenia ProTax

Tutto questo è possibile per il semplice motivo: il personale qualificato del studio commercialista in Slovenia ProTax prepara sempre la strategia basandola sulla tutela personale della persona invidiale. In funzione a questo il nostro personale propone sempre la forma giuridica più adeguata che permette di ottimizzare le tasse e all’stesso tempo tutelare il cliente ai confronti alle autorità fiscali Slovene e Italiane. Rispettando questo principio procediamo al studio di fattibilità che consiste nel incrociare punti di vista fiscali, pratici e finanziari. Il nostro studio commercialista in Slovenia offre una assistenza a 360 gradi che include servizi di:

  • Costituzione di nuove società all’estero.
  • Vendita di società all’estero storiche.
  • Trasferimento delle società italiane all’estero.
  • Ristrutturazione delle società e cambiamenti del capitale.
  • Tutti i servizi che sono necessari per la ottimizzazione fiscale personale e aziendale fanno parte di servizi standard che li offre studio commercialista in Slovenia ProTax.

Contabilità in Slovenia

La contabilità in Slovenia è basata sui principi molto facili da capire. Da una parta ci sono i costi aziendali dal altra i ricavi. Il fisco Sloveno riconosce come detraibili tutti quei costi che sono stati motivati nelle attività economiche della azienda. Se una contabilità in Slovenia registra fatture di natura personale questi costi non possono andare in detrazione. Per esempio una sedia per spiaggia non può essere riconosciuta come costo aziendale invece un computer o un telefonino si. Siccome i seguenti permettono di svolgere attività economiche della azienda. Questo e soltanto un esempio per capire come si ragiona quando si fa il lavoro di contabilità in Slovenia. Le regole sono facili e logiche. Quando la contabilità in Slovenia può giustificare in modo economico perché un imprenditore ha deciso di fare una scelta che ha fatto questo per le autorità fiscali Slovene basta come giustificazione.

Tassazione in Slovenia

La tassazione in Slovenia è tra le migliori nel Unione Europea. Per esempio una ditta individuale nel regime forfettario gode di una tassazione di solo 4%. Dall’altra parte ci sono le SRL per quali la tassazione in Slovenia prevede l’aliquota di 19%. Bisogna pero distinguere tra la tassazione effettiva e la tassazione secca. Soltanto la prima è una tassazione in Slovenia reale per il semplice motivo che considera tutte le spese aziendali e non soltanto le spese abbinate alla tassazione. La tassazione in Slovenia effettiva arriva a 15 – 25 %. Questo dipende dalla struttura dei costi e di contributi sociali. Proprio perché il sistema di tassazione in Slovenia permette di navigare bene tra diversi aspetti nel bilancio aziendale si arriva a una tassazione effettiva finale tra le più vantaggiosi in Europa.

Tasse in Slovenia

Le tasse in Slovenia si applicano in un modo logico che permette a tutti di capire che cosa sta pagando l’azienda. Gli acconti di tasse in Slovenia non si pagano basandoli sui studi di settore ma soltanto sul utile aziendale del anno fiscale precedente. Questo significa che se una azienda va in perdita dopo un buon anno precedente questa non dovrà per forza pagare delle tasse previste in anticipo. In realtà non dovrà pagare nulla nel anno in quale ha fatto la perdita. Le tasse in Slovenia si devono calcolare fino il 31 Marzo per il anno precedente. Questa è la data fino a quale bisogna presentare i bilanci finne anno.